La preghiera di Favre: l’albero e il corpo

Il viaggio: ricerca di sé e degli altri. Certeau legge Favre
Di Cori

Considerato il punto chiave della pratica gesuitica degli Esercizi spirituali, l’articolo analizza la centralità della preghiera nel Mémorial. Nel testo, Pierre Favre compie una minuziosa analisi dei movimenti del corpo più indicati per favorirne l’efficacia, e si serve di alcune immagini per illustrare il rapporto tra il corpo, la gestualità e la preghiera: la più importante è quella dell’albero. Si tratta anche dell’argomento di un articolo che Certeau pubblica nel 1964, prezioso contributo di descrizione etnografica intorno al rapporto che unisce la preghiera allo spazio e ai luoghi nel quale si alterna la coesistenza tra piani comunicativi diversi – scritti, orali, visivi.

 

 

 

* * *

Puoi acquistare la versione integrale dell'articolo vai su http://epaper.eurom.it/index.php/leussein/ <?xml:namespace prefix = u1 />

* * *